Categoria: Dietologia e Scienza dell’Alimentazione

Prenota un Dietologo con iDoctors

Limoni: le proprietà di questi frutti preziosi

di Katia Scuteri,

limoni

I limoni sono ricchi di innumerevoli proprietà e benefici. Oltre ad essere un concentrato di vitamina C, contengono anche altre pregiate sostanze del quale il nostro organismo ha bisogno, come sali minerali e numerose vitamine.

Approfittiamo di questi preziosi frutti che la natura ci dona per fare un carico di salute! Continua

Il Caffè non è cancerogeno, ultime notizie dall’OMS

di Katia Scuteri,

caffè

Il caffè è stato assolto dall’accusa di essere un alimento pericoloso, passando dal “gruppo 2b: possibilmente cancerogeno per l’uomo” al “gruppo 3: non ci sono evidenze di rischio”.

23 esperti internazionali riuniti dall’ IARC hanno valutato i risultati di 500 studi relativi agli effetti del caffè sull’uomo rilevando che non sono presenti prove sufficienti per la cancerogenicità del caffè. Continua

Sintomi dell’acidosi, rimedi e dieta

di Giuliano Scavuzzo,

I sintomi dell’acidosi sono molteplici e dovuti alla variazione di acidità dell’organismo, tra i principali ci sono la nausea, la stanchezza cronica, secchezza della pelle, mal di testa e anche sonnolenza.

Quando nell’organismo si hanno squilibri dell’acidità, solitamente il livello ottimale di acidità del sangue è di pH 7.35, dovuti all’aumento di sostanze acide o diminuzione di quelle basiche si parla di acidosi.

Si tratta di una condizione, nella maggior parte dei casi, assolutamente non grave e curabile soprattutto con alcuni accorgimenti da apportare allo stile di vita e alla dieta. Continua

Dieta vegetariana riduce il rischio di diabete di tipo 2

di Giuliano Scavuzzo,

Un nuovo studio pubblicato su PLOS Medicine afferma che la dieta vegetariana riduce il rischio di diabete di tipo 2. Più in generale che un’alimentazione con un minor apporto di cibi animali, e un alto contenuto di quelli vegetali, diminuisca sostanzialmente la possibilità di sviluppare questa pericolosa quanto diffusa patologia.

Allo stesso tempo, sostengono i ricercatori, ad influire sia anche la qualità della stessa dieta “verde” ad avere un ruolo significativo sulla comparsa del diabete nei soggetti a rischio. Continua

Le cause del Beriberi

di Katia Scuteri,

cause del beriberi

Il “Beriberi” è una malattia con origini molto antiche che risalgono al 2600 a.C. Tra le cause del beriberi la principale è la mancanza di vitamina B1.

Questa vitamina è fondamentale per la salute del nostro organismo; essa infatti è essenziale per il corretto svolgimento di molte funzioni come l’attività mentale e cardiaca, il funzionamento del sistema nervoso e lo sviluppo in età infantile. Scopriamo le cause che possono determinarne una carenza. Continua

Il sale fa male o fa bene? Una ricerca prova a rispondere

di Giuliano Scavuzzo,

Il sale fa male o fa bene? Per rispondere a questa annosa domanda è stato condotto uno studio presso la McMaster University. Secondo quanto visto, contrario all’idea comune sul sale, una dieta che ne è povera potrebbe non essere benefica e addirittura aumentare il rischio di malattie cardiovascolari rispetto un consumo “medio”.

La ricerca suggerisce che dovrebbero diminuire il sale nella loro dieta solo le persone che hanno malattie specifiche (es. ipertensione) oppure che già ne consumano eccessive quantità. Continua

Obesità negli adolescenti, potrebbe dipendere anche da alcuni ormoni

di Giuliano Scavuzzo,

La obesità negli adolescenti è in forte crescita in tutti Paesi industrializzati. Se alcune cause, come lo stile di vita sedentario e le abitudini alimentari poco sane sono conosciute da tempo, alcune ricerche ne mettono in evidenza altre fin’ora sconosciute.

Secondo uno studio pubblicato sulla nota rivista scientifica Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism dei bassi livelli di Spexina (un ormone) potrebbero essere associati all’obesità negli adolescenti. Continua

Proprietà delle nocciole: alleate per la nostra salute

di Katia Scuteri,

proprietà delle nocciole

Le proprietà benefiche delle nocciole sono note già sin dall’antichità nel mondo greco e romano.

Oggi la nocciola, frutto ricco di numerose vitamine e minerali, viene apprezzata perché si è rivelata un allegato speciale per la nostra salute. Scopriamo quali benefici è in grado di apportare al nostro organismo.   Continua

Faq alimentazione, le domande più frequenti

di Giuliano Scavuzzo,

Quando arriva la bella stagione capita di rendersi conto che il lungo inverno ha portato, oltre a qualche raffreddore, anche qualche chilo di troppo. Si tratta oltretutto  di un meccanismo naturale: infatti con il freddo si tende a mangiare cibi più calorici e quindi che fanno ingrassare.

Così appena si mettono nell’armadio gli ampi e comodi maglioni ci si può ritrovare a fare i conti con un girovita un po’ più abbondante rispetto a quello che ci si ricordava.

Conoscere le basi dell’alimentazione (e le faq alimentazione) della dietologia è uno strumento utile per non commettere degli errori gravi o seguire delle pratiche inutile e in certi casi anche dannose. Continua

Iperemesi in gravidanza (o gravidica): il fastidio della nausea

di Irene Reverberi,

Iperemesi in gravidanza copertina

L’iperemesi in gravidanza è, per intenderci, ciò di cui hanno parlato i media di tutto il mondo quando ad averla fu la principessa Kate Middleton. Vediamo di cosa si tratta.

È cosa risaputa che un po’ di nausea, associata talvolta a vomito, siano piuttosto frequenti e non destano di solito preoccupazione. Tuttavia è necessario riferirlo al proprio specialista che valuterà il tipo, la frequenza e soprattutto la sintomatologia al momento della gravidanza stessa (primo trimestre) e subito dopo, come per esempio l’eventuale acidosi o una conseguente disidratazione dovuta alla perdita di liquidi. Perché si potrebbe verificare questa situazione fastidiosa che prende il nome di iperemesi gravidica (o IG)? Continua