Categoria: Dietologia e Scienza dell’Alimentazione

Prenota un Dietologo con iDoctors

Stanchezza: l’energia negli alimenti

di Katia Scuteri,

stanchezza

In alcuni periodi particolari dell’anno il nostro organismo può manifestare in modo più accentuato segnali di stanchezza. Stress, lavoro fisico o mentale e altre cause, possono portare stati di tensione nel nostro organismo e generare spossatezza ed altri sintomi.

Non è necessario ricorrere a farmaci per superare questo disturbo, ma spesso è possibile migliorare questo stato seguendo una dieta sana ed equilibrata ricca di cibi energetici.

Seguiamo i consigli degli esperti.  Continua

Frutta secca: alleata della nostra salute

di Katia Scuteri,

frutta secca

La frutta secca è un alimento molto importante per la nostra salute, se consumato quotidianamente può apportare numerosi benefici.

È indicata per gli sportivi, per chi svolge lavori pesanti, ma anche per chi è sottoposto a stress e fatica mentale. Non esitiamo quindi ad introdurla nella nostra alimentazione. Continua

Ferro e alimentazione: i cibi giusti da non dimenticare

di Katia Scuteri,

ferro

Il ferro è un minerale molto importante perché trasporta l’ossigeno presente nel sangue verso tutto l’organismo. Una sua carenza ne può provocare un’anemia, una malattia piuttosto diffusa che non dovrebbe essere sottovalutata.

Come molti altri elementi lo introduciamo tramite l’alimentazione, ecco perché gli esperti consigliano una dieta varia ed equilibrata. Scopriamo in quali cibi è presente e quali sono gli errori da evitare per poterlo assimilare al meglio. Continua

Colazione: non dimentichiamoci di consumarla!

di Katia Scuteri,

colazione

La colazione è il primo pasto della giornata che, secondo gli esperti, dovrebbe apportare il 20-25% delle calorie giornaliere. E’ davvero importante perché è di grande aiuto per la memoria, la concentrazione, e il metabolismo. Inoltre alcune ricerche hanno rivelato che chi salta la colazione tende ad ingrassare di più rispetto a chi ne fa un consumo regolare.

Vediamo quali sono gli alimenti che dovrebbero essere consumati la mattina appena svegli per darci la giusta carica per affrontare al meglio la giornata. Continua

La birra rende felici e anche più amichevoli

di Giuliano Scavuzzo,

La birra rende felici! È quindi giunto il momento di prenotare un bel viaggio in Germania per la prossima Oktober Fest, oppure fare un tour birra-gastronomico per assaggiare le molte birre artigianali italiane.

La ricerca, pubblicata dalla responsabile in psicofarmacologia della University Hospital in Basel in Svizzera sulla rivista scientifica Psychopharmacology, mostra come la birra abbia una serie di effetti positivi sull’umore di chi la beve.

In pratica gli scienziati hanno visto come bere birra renda più “socievoli” e anche più empatici, questo vale maggiormente per le donne che in più tendono anche a sentirsi più affascinanti e leggermente più disinibite. Continua

Pressione arteriosa bassa o alta: cosa mangiare?

di Katia Scuteri,

pressione arteriosa

La pressione arteriosa non sempre rientra nei valori ritenuti nella norma; sono molti i soggetti che soffrono di ipotensione o ipertensione per cause genetiche o anche perché seguono uno stile di vita sbagliato.

Seguire un’alimentazione corretta può rivelarsi di grande aiuto per avere una pressione che rientri nei valori accettabili per salvaguardare la nostra salute. Scopriamo quali sono gli alimenti consigliati dagli esperti. Continua

Amenorrea: se il ciclo mestruale non arriva

di Katia Scuteri,

amenorrea

L’amenorrea è l’assenza del flusso mestruale nella donna, può essere fisiologica o essere il sintomo di una eventuale patologia; è necessario capire la causa che l’ha scaturita per poter seguire la cura corretta. E’ importante non sottovalutarla e sottoporsi ad una visita ginecologica di controllo.

Scopriamo le cause, le cure e la possibile prevenzione. Continua

La dieta senza glutine per i non celiaci

di Giuliano Scavuzzo,

La dieta senza glutine nei Paesi più sviluppati sta aumentando il numero dei suoi sostenitori anche se, secondo le recenti stime, il numero dei celiaci non sia in crescita.

Sulla rivisita scientifica Jama Internal Medicine sono stati pubblicati i dati di alcune interessanti ricerche a riguardo.

La Celiachia è una malattia autoimmune caratterizzata dalla intolleranza al glutine, una proteina presente nel grano, utilizzata come una sorta di “colla” in cibi come pasta, cereali e pane. Continua

Obesità infantile, i rischi per la salute

di Giuliano Scavuzzo,

L’obesità infantile in Italia sta diventando un vero e proprio problema sociale. Si stima infatti che il numero dei bambini sovrappeso sia in costante crescita arrivando a toccare quasi il 25% dei giovani.

In pratica si verifica la condizione in cui a un bambino gli si danno più calorie da immettere nell’organismo rispetto a quelle che consuma, come accade spesso anche negli adulti.

Ma se su questi ultimi è più “oggettiva” l’eventuale valutazione sul peso ideale, attraverso l’indice di massa corporea, per i bambini potrebbe risultare meno preciso. Continua

A 40 anni la vita riparte di slancio! Ecco il perché

di Giuliano Scavuzzo,

Davvero a 40 anni la vita migliora per la maggior parte delle persone o si tratta di altro? Da sempre si tenta di dare una sorta di scaletta ben precisa alle età.

Ad esempio si tende a dividerla in infanzia, adolescenza, età adulta e vecchiaia, ma qual è il modo più preciso per fare questa distinzione? Fino a un paio di generazioni fa si era giovani sino ai 18 anni, poi adulti fino ai 60 e da quel momento iniziava il periodo della vecchiaia. Continua