Categoria: Chirurgia Plastica

La Chirurgia Plastica è una specializzazione della chirurgia che ha come scopo quello di recuperare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti (cute, sottocute, fasce, muscoli, ossa, ecc.) sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative. Le tecniche fondamentali più utilizzate sono rappresentate dagli innesti e dai lembi. E’ una specializzazioni chirurgica che opera su qualsiasi parte del corpo e ciò implica che abbia diverse sub-specializzazioni: la chirurgia della mammella, la chirurgia della testa-collo, la chirurgia della mano, la chirurgia degli arti inferiori, il rimodellamento di alcune parti del corpo, la chirurgia delle ustioni. La chirurgia estetica è una branca della chirurgia plastica e non esiste come specializzazione isolata, vive in questi ultimi anni un certo successo per la tipologia di interventi alla quale molti ricorrono (Rinoplastica, Mastoplastica Additiva e Riduttiva, Addominoplastica, Implantologia, Lifting volto, Blefaroplastica, Liposuzione e Liposcultura).

Prenota un Chirurgo plastico con iDoctors

Capezzoli piatti: le terapie manuali o chirurgiche

di Katia Scuteri,

capezzoli piatti

capezzoli piatti possono creare disagio psicologico o anche fastidio fisico, alcune future mamme si chiedono se potrebbe essere un problema per un normale allattamento del proprio bambino.

Non sempre è necessario intervenire; qualora lo fosse, è possibile sottoporsi anche ad un semplice intervento di correzione chirurgica. Continua

Capezzolo introflesso: cause e trattamenti

di Katia Scuteri,

capezzolo introflesso

Il capezzolo introflesso è una condizione caratterizzata da un’assenza di prominenza del capezzolo, che può verificarsi sia nelle donne che negli uomini. Oltre ad essere causa di disagi psicologici, potrebbe essere anche un problema per le neo mamme perché potrebbe interferire con l’allattamento.

Scopriamo come riconoscerlo e quali tipi di trattamenti è possibile effettuare per risolvere questo disturbo.    Continua

Pseudoginecomastia e ginecomastia: che differenza c’è?

di Katia Scuteri,

pseudoginecomastia

La pseudoginecomastia è caratterizzata dall’aumento del volume della mammella degli uomini a seguito di un aumento del tessuto adiposo. Ma da cosa è dovuta?

Vediamo le cause di questo disturbo e perché è diverso dalla ginecomastia. Continua

Mastoplastica: per ridurre o ingrandire il seno

di Katia Scuteri,

mastoplastica

La mastoplastica è un intervento di chirurgia plastica che serve per ridurre un seno troppo grande o aumentare il volume di un seno troppo piccolo.

Otre che dal punto di vista psicologico,  può essere un grande aiuto anche per quelle donne per le quali le dimensioni eccessive del seno possono comportare difficoltà fisiche e motorie. Continua

Mastoplastica riduttiva: per ridurre un seno troppo grande

di Katia Scuteri,

mastoplastica riduttiva

La mastoplastica riduttiva è un intervento che viene effettuato a donne che presentano un seno eccessivamente abbondante che comporta loro disagi sia psicologici che fisici.

Grazie a questa operazione è possibile ridurre la grandezza del seno e rimodellare il proprio corpo in modo armonico per poter svolgere anche le più comuni attività quotidiane in modo più naturale. Continua

Mastopessi: il seno cadente non è più un problema!

di Katia Scuteri,

mastopessi

La mastopessi è un intervento di chirurgia plastica che viene effettuato per rimodellare un seno che ha perso tono ed elasticità.

Spesso la donna ricorre a questa operazione dopo la gravidanza per ottenere un seno più tonico. Continua

Mastoplastica additiva: un intervento di chirurgia estetica al seno

di Katia Scuteri,

mastoplastica additiva operazione

La mastoplastica additiva è un intervento di chirurgia estetica che nasce principalmente da un desiderio della donna di avere un seno di dimensioni maggiori. L’operazione consiste nell’inserimento di una protesi nella ghiandola mammaria, per mezzo di una piccola incisione praticata sul bordo dell’areola o nel solco sottomammario.

Oggi grazie alle nuove tecniche sviluppate ed ai materiali d’avanguardia è possibile ottenere un effetto finale, dopo l’intervento, del tutto naturale. Continua

Crioterapia estetica: una nuova tecnica per dimagrire

di Katia Scuteri,

crioterapia estetica

La crioterapia è una tecnica che viene da tempo utilizzata per curare alcune patologie come disturbi muscolari, inestetismi e problemi della pelle, per mezzo dell’applicazione di alcuni gas particolari, come l’azoto liquido, che permettono di raggiungere temperature molto basse.

Da qualche anno l’uso della crioterapia si è diffusa anche nel campo estetico sotto il nome di crioterapia estetica o criolipolisi diventando così una soluzione prescelta soprattutto da molti personaggi dello spettacolo oltreoceano per dimagrire velocemente.

La crioterapia estetica sembra infatti che permetta di perdere 800 calorie in soli tre minuti, una soluzione allettante non solo per i vip! Continua

Liposcultura: un intervento chirurgico per rimodellare il corpo

di Katia Scuteri,

liposcultura

La cellulite è un disturbo largamente diffuso in entrambi i sessi, oltre ad essere un problema estetico può essere legato anche ad altri tipi di patologie mediche. Per rimuovere le adiposità localizzate ci si può avvalere di una tecnica chirurgica, la liposcultura, che rimuove i “cuscinetti” posizionati in genere sulle cosce, sui fianchi e sulle ginocchia. La liposcultura è un vero e proprio intervento chirurgico, è importante quindi affidarsi ad un medico esperto di chirurgia vascolare. Continua

Chirurgia estetica, facciamo il bis

di iDoctors,

Continua ad aumentare il numero di pazienti costrette a ricorrere ad un secondo intervento estetico per porre rimedio ai danni provocati dal primo o anche perché semplicemente insoddisfatte dei risultati ottenuti. Il maggior numero di errori riguarda le protesi mammarie, che interessano l’80% delle operazioni totali ma, come segnalato dal New York Times, tra le operazioni che necessitano di ulteriori interventi ci sono anche Continua