Categoria: Cardiologia

La Cardiologia è la specializzazione della medicina che tratta lo studio, la diagnosi e la cura delle malattie cardiovascolari congenite o acquisite. È una disciplina medica che negli ultimi anni grazie anche ai progressi scientifici e allo sviluppo tecnologico della strumentazione è molto progredita e al suo interno si sono sviluppate delle sotto-specialità come l’emodinamica e l’elettrofisiologia.
Il progressivo miglioramento diagnostico e terapeutico delle Cardiopatie congenite ha determinato, nei passati decenni, la sopravvivenza di molti bambini che divenuti adulti hanno prodotto la nascita di una nuova sotto-specialità della Cardiologia che è quella indirizzata al Cardiopatici Congeniti Adulti. Oltre la cura di malattie cardiovascolari, di scompensi e di anomalie, la Cardiologia si occupa della prevenzione cardiovascolare e della riabilitazione del paziente sottoposto ad intervento cardiochirurgico.

Prenota un Cardiologo con iDoctors

Ipertensione: cause ed effetti a lungo termine

di Guido Cocozza,

Ipertensione

L’ipertensione è una patologia in cui il livello di pressione sanguigna, in diverse occasioni della giornata, risulta superiore ai valori normali.

Si tratta di una condizione molto comune nei paesi occidentali ed è fondamentale trattarla in tempo utile per evitare lo sviluppo di pericolose complicazioni. Continua

Estate e sbalzi di pressione

di Barbara Maniscalco,

L’ipertensione, la pressione arteriosa alta, è una condizione cronica che interessa circa un terzo della popolazione adulta in Italia, un quadro che non si discosta molto da quello dell’intera Europa, dove appunto un adulto su tre, indipendentemente dal sesso, risulta iperteso; il numero degli ipertesi, inoltre, sembra destinato a salire a causa dell’invecchiamento generale della popolazione.

Continua

Arterie: prendiamocene cura!

di Katia Scuteri,

arterie

La funzione delle arterie è quella di portare il sangue ossigenato dal cuore verso i tessuti esterni. Se si ostruiscono, a causa di un accumulo di placche di grasso all’interno delle loro pareti, possono impedire il normale afflusso del sangue con conseguenze anche serie. Tra i possibili fattori  scatenanti ricordiamo l’ ipertensione, il diabete, il fumo e l’obesità  .

Gli esperti consigliano di prendersene cura, cercando di seguire una vita sana e corretta. Scopriamo come sono fatte. Continua

Ipertensione arteriosa: valori e tipologie

di Katia Scuteri,

ipertensione arteriosa

L’ ipertensione arteriosa è una condizione di elevata pressione sanguigna nelle arterie, non è una malattia, ma potrebbe aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

E’ importante quindi non trascurarla ma tenerla costantemente sotto controllo, soprattutto se si sono già verificati in passato infarti, ictus o altre problematiche importanti. Continua

La prevenzione delle malattie cardiovascolari con un corretto stile di vita

di Guido Cocozza,

Prevenzione delle malattie cardiovascolari: un corretto stile di vita

Le malattie cardiovascolari sono patologie croniche che possono colpire in qualunque periodo della nostra vita progredendo lentamente e insidiosamente.

Considerato che l’insorgere di queste malattie è strettamente legato allo stile di vita, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato che la maggior parte delle mortalità dovute a queste patologie possono essere evitate con la corretta prevenzione. Continua

Sauna: quali sono i benefici e rischi per la salute

di Giuliano Scavuzzo,

La sauna apporta una serie di benefici (ma anche rischi) per la salute di chi ne fa un uso frequente. Conoscerla e utilizzarla al meglio permette di sfruttare al meglio i primi e minimizzare i secondi.

Si tratta in generale un ambiente chiuso in cui la temperatura viene portata a un valore tra i 70 e 100 gradi celsius.

Anche l’umidità è tenuta “sotto controllo” e solitamente è contenuta tra il 10% e il 20%, anche se in alcuni casi è possibile trovarla con percentuali più elevate. Ad esempio la sauna turca ha una umidità molto più alta. Continua

Pressione minima alta: da cosa può dipendere

di Katia Scuteri,

pressione minima alta

La pressione minima detta anche diastolica è la forza che esercita il sangue tra un battito e l’altro sulle pareti delle arterie. In caso di pressione minima alta è importante indagare sulle cause che l’hanno determinata per capire come intervenire per riportare i valori nella norma.

Scopriamo le cause e cosa fare in caso di ipertensione arteriosa. Continua

Pressione arteriosa bassa o alta: cosa mangiare?

di Katia Scuteri,

pressione arteriosa

La pressione arteriosa non sempre rientra nei valori ritenuti nella norma; sono molti i soggetti che soffrono di ipotensione o ipertensione per cause genetiche o anche perché seguono uno stile di vita sbagliato.

Seguire un’alimentazione corretta può rivelarsi di grande aiuto per avere una pressione che rientri nei valori accettabili per salvaguardare la nostra salute. Scopriamo quali sono gli alimenti consigliati dagli esperti. Continua