Il dott. Enrico Pistilli è Medico Chirurgo, Specialista in Ginecologia e, attualmente, esercita la sua professione a Roma e Viterbo.

Allo scopo di conoscerlo meglio e presentarlo agli utenti di iDoctors, gli abbiamo rivolto qualche domanda.

Quando ha deciso di fare il ginecologo?

Durante il 5° anno di Medicina.

 

Quali sono gli aspetti del suo lavoro che apprezza di più e che trova più interessanti o quali le danno maggiori soddisfazioni?

Sono fortunato, perché svolgo il lavoro che mi piace. Gli aspetti che mi danno maggiori soddisfazioni sono constatare l’apprezzamento delle pazienti ed essere migliorato come uomo a contatto delle donne.

Quale ritiene sia l’aspetto più duro del suo lavoro?

Il dubbio di non aver mai fatto abbastanza.

Se non avesse fatto il medico cosa avrebbe fatto?

Non potevo fare altro.

Ripensandoci oggi, qual è l’errore che all’inizio della carriera avrebbe voluto evitare?

Rimanere in Italia.

?C’è stata una persona o un episodio determinante nella sua formazione professionale?

Ce ne sono stati più? di uno, tutti importanti.

Se dovesse dare un consiglio ad un collega che è all’inizio della sua carriera di medico, cosa suggerirebbe?

Di farlo se ne è appassionato.

Quali sono i suoi hobby/interessi/passioni al di fuori del lavoro?

Stare con le persone che preferisco, leggere.

Può raccontarci una storia significativa che le è capitata durante la sua carriera professionale?

Una paziente affetta da neoplasia senza più alcuna speranza, mi disse una frase significativa ed indimenticabile: “Ogni giorno si vive, una volta si muore”.

Nuovi progetti per il futuro?

Dal punto di vista lavorativo, migliorarmi sotto l’aspetto professionale ed empatico.

Secondo lei, in che modo il web può aiutare il medico nella sua professione?

Secondo me, consentendo di rispondere personalmente a dubbi e quesiti posti da pazienti della zona di attività professionale.