I benefici della posturologia sono molteplici, si tratta di una neuroscienza che si fonda sull’allineamento e la giusta postura che si è sviluppata negli ultimi 90 anni in Europa, e in modo particolare in Francia, è stata “rivalutata” grazie al famoso dott. Bernard Bricot.

Grazie agli studi effettuati ormai siamo consapevoli dell’importanza e dei benefici della posturologia, non solo dal punto di vista estetico, della giusta e sana postura. Essa risulta fondamentale per far funzionare in modo più efficiente:

  • Spina dorsale,
  • Legamenti,
  • Dischi,
  • Visione,
  • Equilibrio,
  • E anche alcune funzioni cerebrali.

La posturologia, detta anche ricalibrazione globale posturale, è una disciplina definita “olistica” con un approccio correttivo e non invasivo per allineare permanentemente il corpo umano sul suo asse naturale e corretto.

Trova su iDoctors un Fisiatra o Medico dello Sport vicino a te!

Cos’è la posturologia: ricalibrazione

Un allineamento normale genera armonia tra corpo e mente e riesce ad alleviare, fino a eliminare, dolore e fastidi che con il lungo periodo potrebbe portare a infortuni o degenerazione dei tessuti soggetti a sforzi innaturali.

La base della posturologia è di andare a comprendere e colpire la causa di un malanno e non semplicemente i sintomi per guarire le funzioni motorie del paziente dal punto di vista globale.

Secondo gli esperti è in grado, se fatta a dovere, di apportare miglioramenti dal breve termine fino alla completa guarigione nel lungo periodo e apportare una serie di benefici della posturologia.

benefici posturologiaAnche dal punto di vista della medicina sportiva la posturologia sta suscitando sempre maggior interesse, vista anche la sua natura olistica. Questo è dovuto al fatto che un corpo non allineato ha delle performance atletiche inferiori rispetto a uno definito “sano”. Ricalibrare il fisico di un atleta ha la capacità di migliorarne le perfomance sportive e atletiche e anche di diminuire il rischio di infortuni dovuti a un continuo stress su articolazioni, muscoli e ossa.

La posturologia identifica le condizioni di equilibrio e disequilibrio di un essere umano. Per vivere quindi senza fastidi o dolori si deve mirare a un bilanciamento e allineamento del corpo affinché esso stesso sia “simmetrico”: entrambi i lati del corpo devono essere uguali.

Un corpo allineato sia dal punto di vista frontale, laterale e posteriore è in grado di gestire e armonizzare il peso della forza di gravità in maniera equilibrata ed efficiente, diminuendone il peso sulla singola parte.

Quando la struttura del corpo risulta disallineata e non simmetrica la postura risulta anche distorta e genera fastidi e dolori. Per controbilanciarli, l’organismo tenderà a spostarsi ulteriormente sul proprio asse d’equilibrio, creando così un circolo vizioso che andrà rotto attraverso determinati esercizi che permetteranno di avere tutti i benefici della posturologia.

Quali sono le patologie curabili con la posturologia?

La posturologia è in grado, a detta degli esperti, di curare alcune patologie e di alleviare i fastidi derivanti da altre come ad esempio:

  • Dolore al collo e alla schiena.
  • Dolore cervicale.
  • Degenerazione dei dischi spinali.
  • Mal di testa.
  • Osteoartrite.
  • Ernia del disco.
  • Scoliosi.
  • Morbo di Parkinson’s.
  • I sintomi di alcuni trattamenti contro il cancro.

La posturologia si è anche dimostrata un valido aiuto per le terapie neuromuscolari grazie al suo approccio “morbido” che serve a localizzare e curare le cause del dolore.

La terapia neuromuscolare viene utilizzata per osservare, misurare e comprendere insieme al paziente quali sono le cause del dolore. Lavorando in concerto con altre discipline come i massaggi o la correzione posturale permette di alleviare il dolore.

Benefici della posturologia

In generale si tratta di una semplice visita medica che serve a comprendere i fastidi e cosa li ha generati come problemi ai piedi, agli occhi, ferite o cicatrici. Il terapista valuterà e misurerà la spina dorsale, la zona pelvica, gli occhi, i denti e la mascella per comprenderne la capacità di muoversi, di torsione e in generale qualsiasi squilibrio.

Scoliosi: esiste il tipo funzionale e quello strutturale, entrambi diagnosticabili dall’infanzia. La posturologia aiuta a riallineare le vertebre e i problemi di queste due patologie, è imperativo diagnosticarla il prima possibile per poter giungere alla completa guarigione.

Mal di testa: esistono varie tipologie di emicrania ma la più frequente è quella definita muscolo-tensiva causata da:

  • Stress.
  • Tensione.
  • Ansia.
  • Postura non corretta della colonna vertebrale e cervicale.

Quest’ultima, in particolar modo, trova grandissimi benefici attraverso una terapia posturologica. Spesso il disallineamento della prima vertebra cervicale comporta tensione e dolore nella zona che si irradia fino anche alla testa e agli occhi, provocando forti emicranie.

Gli esperti affermano che la posturologia, per questa tipologia di problemi, sia molto rapida ed efficace nel risolverli.

benefici posturologia torcicolloDolore al collo: il dolore al collo, come anche il classico torcicollo, sono causati da un mal posizionamento della spina dorsale e una non corretta postura; con il passare del tempo aumenta la tensione di conseguenza i fastidi ad essa associati.

Mal di schiena: secondo alcune stime circa l’80% della popolazione, almeno una volta nella vita, ne soffre. Ciò è causato da un cattivo allineamento di una o più vertebre che comportano una postura non corretta scatenando fastidi e dolore.

Sciatica (infiammazione del nervo sciatico): le cause dell’infiammazione del nervo sciatico sono sostanzialmente il disallineamento della zona spinale lombare, ernia del disco e la disfunzione del muscolo pelvico detto piriforme.

Tutti i casi provoca dolore che si irradia dalla zona lombare fino anche ai piedi. Può trattarsi di fastidi acuti o costanti durante la giornata, in tutti e tre i casi si può ricorrere alla posturologia per affrontare la patologia.

Quando effettuare una vista posturologica.

Se si dovessero avere determinati fastidi e dolori come mal di schiena e mal di testa, sciatica, scoliosi fino anche a vertigini, nausea e pressione alta, può essere utile rivolgersi a un esperto per avere tutti i benefici della posturologia.