Come combattere e prevenire l’onicomicosi

di Irene Reverberi,

L’onicomicosi ossia la presenza di funghi o miceti si verifica con le temperature calde e calde umide, dunque in primavera e prevalentemente in estate. D’ora in poi facciamoci più caso alle nostre unghie, poiché soprattutto se portate scarpe di gomma e chiuse con o senza lacci non dotate di sistemi interni dove circola aria, è facile che le unghie possano ingiallirsi. Bisogna però fare attenzione, poiché non è che in inverno non possano formarsi, specialmente nel caso si frequentino piscine o palestre dove l’aria è viziata, si suda molto o si passa molto tempo in acqua. Altri amici dei funghi ovvero, ciò che potrebbe favorire il loro attacco, sono le calze o le scarpe strette dove viene a mancare la traspirazione.

Continua

L’ipogonadismo maschile è ancora un tabù?

di Barbara Maniscalco,

L’ipogonadismo maschile consiste in una riduzione della funzionalità dei testicoli, che comporta un’inadeguata secrezione di androgeni e/o un deficit nella produzione di spermatozoi. Viene definito primario quando deriva da una patologia dei testicoli che compromette la produzione di testosterone e può  alterare i tubuli seminiferi, con oligospermia (o azoospermia) e aumento dell’ormone follicolo stimolante (FSH) e dell’ormone luteinizzante (LH); l’ipogonadismo maschile secondario  deriva da disturbi dell’asse ipotalamo-ipofisario che altera la secrezione delle gonadotropine.

Continua

Le cause dell’influenza estiva

di Francesca Romana Bergamo,

È ufficialmente tempo di stare all’aperto, di romantiche passeggiate al tramonto e di serate tirate a tardi fino a vedere l’ultima stella dissolversi nel cielo terso. Insomma, è iniziata la stagione dell’astioso combattimento con umidità, caldo torrido, aria condizionata e, immancabili, influenza e mal di gola. Pensavate che finito il grande freddo per voi restare a casa sarebbe stata solo una scelta consapevole?

Continua

Cos’è e come si cura la Galattorea?

di Irene Reverberi,

Essere mamma e vivere il puerperio in modo sano e tranquillo è decisamente importante; a partire dall’atteggiamento nei confronti del neonato, al momento delle “pappe” o del biberon o dell’allattamento al seno. Nutrirlo ed educarlo potrebbe non essere così semplice se non si affrontano in modo adeguato i problemi che si presentano quotidianamente. La mamma talvolta va incontro ad una produzione e dunque secrezione di latte al di fuori del periodo dell’allattamento. Perché accade questo?

Continua

Ipospadia: una anomalia con importanti risvolti psicologici

di Guido Cocozza,

Ipospadia

L’ipospadia è una patologia in cui si ha una crescita anomala degli organi genitali maschili esterni durante lo sviluppo dell’embrione.

L’ipospadia ha natura congenita, cioè è presente fin dalla nascita. Le cause sono direttamente legate a disturbi ormonali in questa delicata fase della crescita, in particolare il testosterone, che possono portare a un arresto della differenziazione, in senso maschile, del feto. Continua

Come evitare che un neo comune diventi un melanoma

di Barbara Maniscalco,

I nei normali sono delle comuni piccole macchie di color marrone o escrescenze cutanee, che compaiono nelle prime decadi di vita in quasi tutte le persone. Possono essere sia piatti che rilevati e sono di solito tondeggianti e di forma regolare; molti sono causati dall’esposizione al sole.

Continua

Perché si verifica lo svenimento nei bambini?

di Irene Reverberi,

Lo svenimento di un bambino potrebbe essere fonte di apprensione per i genitori, gli educatori e gli insegnanti. Ma cosa succede? Il bambino perde coscienza improvvisamente e per breve tempo e vive una condizione in cui inspiegabilmente non ha più temporaneamente la capacità di mantenere la posizione eretta; poco dopo inizia a perdere i sensi, sviene per poi riprendersi.

Continua

Sigarette e E-Cig: nuovi vizi, vecchi pericoli

di Francesca Romana Bergamo,

Come ogni anno, il 31 maggio in tutto il mondo è stato celebrato il World No Tobacco Day: 24h senza fumare per sensibilizzare la popolazione mondiale sui danni del tabagismo e del consumo di prodotti a base di tabacco in generale. Una industria incolpata di essere un pericolo per lo sviluppo sostenibile di tutti i paesi, per la salute e per il benessere economico dei cittadini. È proprio in questo evento che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha presentato misure che tutti i governi e l’opinione pubblica dovrebbero adottare per promuovere stili di vita consapevoli.

Continua

Cos’è e quanto è diffusa la leishmaniosi?

di Irene Reverberi,

Se una zanzara ti pizzica che succede? Un ponfo, un pizzico, un po’ di bruciore e passa… ma se colpiscono un animale domestico che succede? Beh, in realtà dipende dalla zanzara, poiché, abbastanza spesso se una zanzara tigre pizzica il tuo cane o il tuo gatto, che è privo di protezione o collare antizanzare e antiparassitario potrebbe andare incontro ad una malattia infettiva pericolosa per gli animali, chiamata leishmaniosi.

Continua