"Un servizio utile e trasparente"
mariano, San Giuseppe Vesuviano - Ago.2014
196 patologie presenti

Dermatologia e Venereologia: le patologie | Pagina 4

  • Displasia ectodermica

    Patologia nella quale i bambini hanno poca sudorazione, una dentizione poco sviluppata e ipotricosi. E’ definita anche sindrome di Capdepont.

  • Ecchimosi

    Si parla di ecchimosi quando si verifica la rottura di vasi sanguigni con relativo versamento di sangue sottocutaneo. La rottura può verificarsi per motivi diversi, dalla trazione allo continua... schiacciamento, dalla suzione allo sforzo. La grandezza dell’ecchimosi dipende dall’età del soggetto, dal qualità della lesione dei vasi e dalla zona anatomica colpita. Inizialmente la pelle interessata assume un colore violaceo per poi diventare di un colore tra il giallo e il verde nella fase di riassorbimento. Chiudi

  • Ectima

    E’ una grave forma di dermatite da piogeni. Coinvolge la cute dell’impetigine in profondità e interessa gli arti inferiori con l’apparizione di vescicole che si trasformano poi in ferite continua... crostose. La terapia mirata prevede antibiotici contro streptococchi e stafilococchi. Chiudi

  • Eczema

    Irritazione della pelle, con  comparsa di un fastidioso prurito. Può essere provocato dal contatto con determinate sostanze oppure da una reazione allergica. Si manifesta con bolle, vescicole e continua... macchie sulla cute, sulle mani, sul tronco e sulle gambe. Per eliminare la causa scatenante si usano cortisonici e prodotti idratanti per la pelle. Chiudi

  • Eczema seborroico

    E’ dovuto a un aumento anomalo della secrezione di sebo. Spesso è causato da una predisposizione soggettiva, e si caratterizza per la comparsa di lamelle gialle e untuose sulla fronte e su altre continua... varie parti del corpo. Chiudi

  • Eczematizzazione

    Lesioni simili a quelle provocate dall’eczema ma dovute ad altre tipologie di dermatosi, quali la psoriasi, la micosi o la scabbia.

  • Edema angioneurotico di quincke

    Più familiarmente noto come orticaria, è una patologia che colpisce viso e organi genitali e, più raramente, le vie respiratorie. La causa risiede nella reazione allergica a cibi o farmaci e si continua... cura con somministrazione di antistaminici o cortisonici. Chiudi

  • Efelide

    Piccola macchia cutanea color marrone, a superficie liscia, che si forma per un aumento del pigmento melanico. Compaiono sul viso, sul collo, sulle braccia e risaltano maggiormente nel periodo estivo continua... grazie alla maggiore esposizione alla luce solare. Particolarmente presenti su giovani con capelli di colore rosso e biondo, tendono ad attenuarsi e anche a scomparire dopo i 40 anni. Chiudi

  • Elastolisi generalizzata

    Sindrome di carattere ereditario molto rara. Colpisce la superficie cutanea e anche gli organi interni, caratterizzandosi per una pelle estendibile ma senza elasticità.

  • Elefantiasi

    L’elefantiasi è una patologia che si manifesta con l’ipertrofia della cute e del tessuto sottocutaneo.La causa scatenante può essere un’ostruzione alla circolazione venosa, o anche ad continua... un’infezione provocata da streptococchi. Può anche essere messa in relazione a un edema cronico o ad un’infiammazione dei vasi sanguigni e linfatici. Nella maggior parte dei casi colpisce gli arti inferiori, facendogli assumere una caratteristica forma a zampa di elefante, ma in taluni casi può colpire i genitali esterni, provocando una ipertrofia dello scroto. Chiudi

  • Ematoma

    E’ costituito dal coagularsi del sangue in un tessuto. Gli ematomi si formano, normalmente,  in seguito a traumi, ma possono anche essere conseguenze di malattie emorragiche come l’emofilia o continua... della rottura dell’aorta. Se l’ematoma è di modesta entità non necessita di alcuna terapia e si riassorbe dopo qualche giorno; nel caso di una sua diffusione più estesa  o di una profondità maggiore, bisogna intervenire  chirurgicamente. Chiudi

  • Emiatrofia facciale progressiva

    Rara atrofia di metà della faccia, che dalla pelle si estende anche ai muscoli e alle ossa. Conosciuta anche come malattia di Romberg.

  • Epidermolisi bollosa

    Quando la cute si rivela particolarmente delicata e fragile. Patologia ereditaria con trasmissione genetica di varie affezioni o in dominanza o in recessività. Si manifesta con la comparsa di una continua... bolla sierosa  o emorragica di varie dimensioni e  di facile rottura. Chiudi

  • Epidermomicosi

    Dermatosi provocate da miceti che interessano lo strato corneo cutaneo. Appartengono a questa specie la pityriasis versicolor, la tigna e la candidosi cutanea.

  • Epitelioma

    Esistono due varietà di epitelioma, quello basocellulare e quello spinocellulare. Si tratta comunque di un tumore maligno che originato dall’epitelio che ricopre la cute, la mucosa e gli organi continua... parenchimatosi. Il basocellulare colpisce soggetti tra i 60 e i 70 anni, con piccoli noduli ulcerosi che richiedono una valutazione istologica. Quello spinocellulare coinvolge invece sia cute che mucose. Tra le cause scatenanti ci possono essere una lunga esposizione al sole, il fumo e l’infezione da HIV. Chiudi

  • Erisipela

    Infezione provocata dallo streptococco beta-emolitico di gruppo A, tipica dei neonati, dei bambini e degli anziani. Il germe contenuto nelle mucose nasali arriva alla pelle tramite le mani sporche e continua... la malattia si manifesta sul viso e le gambe con una macchia rossa e calda. Può portare febbre alta, malessere generalizzato e possono aversi complicanze come ascessi o elefantiasi. La terapia è antibiotica, con dosaggi alti. Chiudi

  • Eritema a farfalla

    Compare in presenza di lupus eritematoso sistemico, ed è un eritema di colore rosso che si manifesta sul viso.

  • Eritema essudativo polimorfo

    Malattia cutanea che può essere originata da infezioni, tumori, malattie infettive o dalla somministrazione di determinati farmaci. Si manifesta con lesioni sulla pelle delle mani, delle braccia, continua... del collo o sulle mucose orali. Oltre alle bolle, porta con sé febbre, bruciori, dolori e mialgie. Guarisce spontaneamente ma è una patologia con probabili recidive. Chiudi

  • Eritema indurato di bazin

    Tipico in ragazze di giovane età, è il sintomo della tubercolosi cutanea indurativa. Si tratta di una dermatosi dei polpacci, con chiazze rosso blu e la presenza di noduli sottocute.

  • Eritema nodoso

    Forma di vasculite contrassegnata dalla presenza di noduli nello strato ipodermico. E’ provocata dalla presenza di immunocomplessi nei vasi ipodermici. Causa febbre, cefalea, astenia, mialgia e si continua... cura con la somministrazione di cortisonici e salicilati. Chiudi

Vai a pagina:   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10